CONGEDO PATERNITA’
16 Aprile 2021
SERVIZI PER UNA SELEZIONE EFFICIENTE
11 Giugno 2021

CIRCOLARE DECRETO SOSTEGNI

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Sostegni (DL n.41 del 22.03.2021), quindi in vigore dal 23 marzo 2021.

Ecco le principali novità:

1)      ACAUSALITÀ PER RINNOVI E PROROGHE CONTRATTI TD

L’art.17 – comma 2 introduce un’importante novità rispetto alle formulazioni della Legge di Bilancio: si potrà usare l’acausalità Decreto Sostegni anche per chi avesse già usufruito dell’acausalità da Decreto Agosto oppure da Legge di Bilancio. Restano invece fermi i concetti già precedentemente noti:

-rimane la possibilità di utilizzare un’unica volta l’acausalità da Decreto Sostegno

-l’eventuale proroga acasuale da Decreto Sostegni NON fa computo nel limite massimo delle proroghe disponibili in un contratto, così come la proroga data secondo il decreto agosto e secondo Legge di Bilancio (come pattuito nell’accordo di Assolavoro e i sindacati di categoria in data 02 novembre 2020)

-la proroga non può essere più lunga di 12 mesi e il singolo contratto non può arrivare ad una durata totale superiore a 24 mesi (dal giorno di inizio contratto)

-il rinnovo può durare al max 12 mesi

-la proroga o il rinnovo, che prevede aumento ASPI, dovranno essere sottoscritti entro il 31.12.2021.

 

2)      PROROGA DEGLI AMMORTIZZATORI SOCIALI

Per le aziende che sospendono o riducono l’attività lavorativa per eventi riconducibili all’emergenza COVID, vengono concesse:

 

– ulteriori 13 settimane di cassa integrazione, utilizzabili a decorrere dal 01/04/2021 e fino al 30.06.2021 per CASSA INTEGRAZIONE ORDINARIA

-ulteriori 28 settimane di cassa integrazione, utilizzabili a decorrere dal 01/04/2021 e fino al 31.12.2021 per CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA, FIS, FONDO ARTIGIANI-FSBA e TIS dei somministrati.

 

Le misure si applicano per tutti i lavoratori in forza alla data di entrata in vigore del decreto, ovvero, per tutti i dipendenti in forza al 23 marzo 2021.